Presentazione

Data

dal 1 Marzo 2023 al 31 Maggio 2023

Descrizione del progetto

L’insegnante di classe preparerà gli alunni insegnando le arie musicali dell’Opera, leggendo insieme a loro il libretto e proponendo attività didattiche legate alla conoscenza del genere musicale operistico e al contenuto del testo.
La caratteristica principale di Opera domani consiste nella partecipazione attiva del pubblico alla rappresentazione: bambini e ragazzi infatti intervengono durante lo spettacolo, cantando dalla platea alcune pagine dell’opera ed eseguendo alcuni semplici movimenti, appositamente scelti e appresi nei mesi precedenti la rappresentazione.
Un’altra essenziale caratteristica è l’aggiornamento degli insegnanti, che nei mesi precedenti lo spettacolo frequentano dei corsi di formazione riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione (secondo l’ art. 66 del vigente C.C.N.L. e artt. 2 e 3 della Direttiva n. 90/2003) così da poter accompagnare i ragazzi in modo consapevole allo spettacolo. Il percorso didattico per gli insegnanti si svolge in varie città d’Italia (anche Brescia) nei mesi autunnali e invernali (novembre-febbraio). Gli spettacoli hanno luogo nelle stesse città in primavera (marzo-giugno)
Il progetto si concluderà con la partecipazione allo spettacolo in un teatro di Brescia

Obiettivi

Opera domani... è un progetto che intende avvicinare gli alunni della scuola dell'obbligo all'opera lirica: un grande patrimonio della cultura italiana ed europea, dal quale i giovani rischiano di restare esclusi se non interviene un'azione educativa.
Ogni anno As.Li.Co. (Associazione lirica concertistica italiana) seleziona un'opera lirica da presentare ai ragazzi della scuola dell'obbligo e offre agli insegnanti un percorso didattico per preparare i ragazzi stessi allo spettacolo.
La caratteristica principale di Opera domani sta nella partecipazione attiva del pubblico alla rappresentazione: bambini e ragazzi infatti intervengono durante lo spettacolo, cantando dalla platea alcune pagine dell'opera ed eseguendo alcuni semplici movimenti, appositamente scelti e appresi nei mesi precedenti la rappresentazione.
Un'altra essenziale caratteristica è l'aggiornamento degli insegnanti, che nei mesi precedenti lo spettacolo frequentano dei corsi di formazione riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione così da poter accompagnare i ragazzi in modo consapevole allo spettacolo.
Il percorso didattico per gli insegnanti si svolge in varie città d'Italia (anche Brescia) nei mesi autunnali e invernali (novembre-febbraio).
Gli spettacoli hanno luogo nelle stesse città in primavera (marzo-giugno).

Obiettivi:
- Partecipare ad un progetto di livello regionale.
- Star bene insieme condividendo un’esperienza collettiva aggregativa.
- Favorire la partecipazione attiva alla vita scolastica.
- Rendere i bambini protagonisti.
- Avvicinare gli alunni alla conoscenza del genere dell’opera lirica come grande patrimonio della cultura italiana ed europea.
- Educare all’ascolto di vari generi musicali.
- Migliorare capacità attentive, mnemoniche e di concentrazione.
- Sperimentare il canto corale in arie operistiche.
- Utilizzare modalità di espressione gestuale, vocale e strumentale.
- Partecipare attivamente alla rappresentazione di un’opera lirica appositamente adattata per gli alunni dall’organizzazione As.Li.Co (Associazione lirico concertistica italiana).
- Conoscere la struttura del teatro.

Luogo
Sede Sale Marasino Primaria

Via Mazzini 30 Sale Marasino

Partecipanti

Alunni classi Sale Marasino

In collaborazione con

Organizzazione AS.LI.CO (Associazione lirico concertistica italiana)